Vetro bassoemissivo

Le finestre sono normalmente il punto debole di un edificio per quanto riguarda la dispersione termica.

La tecnologia ha fatto enormi passi avanti negli ultimi anni, arrivando a generare il vetro bassoemissivo.

Il vetro bassoemissivo ha la funzione di riflettere verso l’interno il calore che tenderebbe normalmente a disperdersi verso l’esterno, consentendo di risparmiare somme considerevoli per il riscaldamento invernale ma anche per il raffreddamento estivo degli ambienti.

VETROCAMERA 4/16/4 con bassoemissivo e ARGON: la soluzione vincente (di serie su tutte le finestre Axen)

E’ la soluzione più avanzata per l’isolamento termico: il vetro bassoemissivo e l’intercapedine con gas ARGON consentono un isolamento termico ottimale: il vetro interno ha una temperatura di 16°C e la zona di disagio è nulla, lo spreco energetico è minimo.

Il risparmio annuale, in termini di bolletta energetica, sono considerevoli. Il tutto senza contare i vantaggi ambientali della soluzione PVC + vetro bassoemissivo.

Se hai particolari esigenze puoi richiedere vetri ancora più performanti per le tue finestre come il vetro triplo con lastra bassoemissiva.